sabato 8 marzo 2014

Le abilità del buon fattore - 02 - Imparare a realizzare un orto.

L'orto rappresenta IL caposaldo dell'autosufficienza alimentare.

Secondo appuntamento con questa nuova rubrica, e iniziamo immediatamente a entrare nel vivo della nostra lista. Non credo infatti esista nulla di più importante, per chi mira all'autosufficienza alimentare, di realizzare un orto in grado di fornire mese dopo mese ciò che la nostra tavola richiede.

L'orto ci permetterà di godere di vere primizie per la nostra tavola.

Un buon orto parte con un'attenta progettazione: si analizzano esposizione, pendenza, caratteristiche del terreno, venti dominanti, stagionalità della nostra regione, e da qui si parte a progettare la divisione del terreno in parcelle, le varie tipologie di ortaggi da piantare, le tecniche di coltivazione delle singole specie, le possibili
rotazioni colturali, le sinergie; è un lavoro complesso che richiede tempo e molta pazienza, ma che in cambio può dare enormi soddisfazioni a chi desideri portare sulla propria tavola del cibo sano e - cosa assolutamente sempre positiva - risparmiare nel contempo molto denaro. L'autoproduzione di verdura e ortaggi infatti permette di risparmiare centinaia di euro l'anno, e un orto di 100 metri quadrati se ben progettato può fornire buona parte delle verdure necessarie a una famiglia di 4 persone.

Anche d'inverno l'orto può provvedere al cibo per la nostra famiglia. In foto, radicchio "Rosso di Chioggia". 

Dall'analisi del terreno alla realizzazione delle parcelle, dalla semina alla cura delle piante, sono tantissime le nozioni che un buon orticoltore deve apprendere. Naturalmente questo post non ha la pretesa di sostituire la pratica e i tanti manuali esistenti, ma tramite esso potrò indicarvi alcune fonti di informazioni di sicuro interesse. 

In questo post vi indicheremo eventuali articoli del blog attinenti all'argomento, altri siti di interesse specifico, eventuali guide in pdf scaricabili,  libri interessanti e video specifici.
Ecco quindi una serie di risorse utilissime per gestire al meglio il proprio orto nel migliore dei modi.

IN QUESTO BLOG
Nel blog ci siamo occupati in passato di alcune varietà di ortaggi, e in particolar modo abbiamo parlato di:


Ma il web è zeppo di ottimi siti dove scoprire come coltivare i vari tipi di ortaggi e come organizzare un orto. vediamone insieme alcuni.

ALTRI SITI, FORUM, GUIDE
I siti che parlano diffusamente della realizzazione di un orto sono tantissimi e sarebbe possibile enumerarli tutti, ma vale la pena iniziare da alcune pagine su Facebook dedicate a questo argomento.
Tra i gruppi che vale la pena citare ci sono senz'altro


Quest'ultima pagina è un'estensione naturale di un bellissimo blog, uno dei più interessanti nel panorama italiano, dedicato alla realizzazione dell'orto e alla coltivazione degli ortaggi (in particolar modo le antiche varietà tradizionali): stiamo parlando per l'appunto di



Della sua pagina Facebook vale la pena consultare la pagina dei files, che contiene una serie di documenti di estremo interesse, comprese alcune guide in formato pdf, dsa scaricare, veramente valide  per chi inizia la realizzazione di un orto.

Abbiamo già citato la rivista 
Tra i punti fermi della sua programmazione vi è certo l'orticoltura, con numerosi articoli ad essa dedicati e con la pubblicazione anche di numerose guide relative ad aspetti colturali specifici. 

Tra i blog da consultare va senz'altro citato


con tanti interessanti articoli sulla coltivazione e realizzazione dell'orto.

Uno stesso ortaggio, tante varietà, tanti sottili differenze di gusti e sapori. anche questo è il piacere dell'orto!

Sempre dedicati alla realizzazione dell'orto, ecco una bella serie di link da visitare


Diverse guide interessanti si possono trovare anche su


Un bellissimo blog, in Inglese, è quello di


Pagina di una ragazza impegnata in orticoltura sperimentale, ha un occhio di riguardo per un particolare ortaggio, la patata.In particolar modo potrà esser molto utile a chi intraprenderà la strada della moltiplicazione di questi ortaggi per via sessuale e non vegetativa.

Tra i forum, impossibile non citare quello di Agraria.org:


Anche il forum di Giardinaggio.it ha una sezione dedicata all'orto:


Passiamo ora a vedere letture e video inerenti all'argomento.

LIBRI
I libri che trattano di orticoltura e giardinaggio sono un'infinità; tra quelli che probabilmente vale la pena segnalare vi sono:
. .
. .
. .
VIDEO
E acora, i video! Ecco una selezione di video interessanti per chi inizia a progettare un orto: 

REALIZZARE L'ORTO










COLTIVARE UN ORTO BIOLOGICO (PARTI 1, 2 3)








IMPIANTO DI IRRIGAZIONE


CAMMINAMENTI




COSTRUIRE UN TUNNEL PER L'INVERNO




TRAPIANTO DELLE PIANTINE


LA SEMINA DEGLI ORTAGGI


AUTOPRODUZIONE - ORTO


ORTO BIOLOGICO (IN INGLESE)


REALIZZARE UN ORTO BIOLOGICO (IN INGLESE)


ORTO SENZA LAVORAZIONE DEL TERRENO (IN INGLESE)



Anche per stavolta è tutto. Spero che il post abbia suscitato in voi la voglia di iniziare una nuova avventura orticola. A presto!

Nessun commento: